Alcune parole su

Trou d'eau Douce

Trou d'eau Douce è un pittoresco villaggio sulla costa est di Mauritius che si affaccia su una baia dalle acque cristalline. Negli ultimi anni ha conosciuto un discreto sviluppo turistico, senza però perdere la sua atmosfera di tranquillo villaggio di pescatori. Ideale per chi ama le belle spiagge di sabbia bianca, il relax e vuole conoscere il vero modo di vivere dei mauriziani.

La Maison Soleil si trova in una zona tranquilla, circondata da un grande giardino con piscina. E' situata a 10 minuti a piedi dal centro di Trou d'eau Douce, dove si possono trovare ristoranti per tutti i gusti e tutte le tasche, pizzeria, farmacia, minimarket, sportello bancomat, ufficio postale e ufficio di cambio.

Nelle immediate vicinanze: l'Isola dei Cervi, raggiungibile con motoscafo, punto di imbarco a 15 minuti a piedi da casa; delle belle spiagge di sabbia bianca: spiaggia pubblica di Trou d'eau Douce a 2 km di distanza, spiaggia pubblica di Palmar a 3 km, spiaggia di Belle Mare a 7 km.

In paese si possono visitare i seguenti siti: il Debarcadere, quartiere caratteristico dove si possono vedere le barche rientrare al porto dopo una giornata di pesca; il Four a Chaux, ubicato nelle adiacenze della spiaggia pubblica e il Café des Arts, un antico mulino della canna da zucchero che, oggi, ospita un ristorante e un'esposizione di dipinti.

La fermata dell'autobus si trova a 200 m. da casa. Tramite l'autobus, da Trou d'eau Douce si possono raggiungere la spiaggia pubblica di Palmar e il centro di Flacq. In alternativa all'autobus, esiste un gran numero di taxi che effettuano servizio privato per tutte le destinazioni.

Flacq è la città più importante del distretto, nota per il caratteristico mercato locale che si svolge il mercoledi e la domenica; vi si trovano anche dei supermercati che offrono ogni genere di prodotti, come Super U e Winners, oltre alla stazione degli autobus da cui partono i bus per le più importanti località dell'isola.



You gather the idea that Mauritius was made first, and then heaven and that heaven was copied after Mauritius. “Mark Twain”